Il contesto della sfida: rafforzare il manifatturiero nella rivoluzione tecnologica è il titolo del workshop (in forma di webinar) a cura della Fondazione Giangiacomo Feltrinelli che si terrà lunedì 27 settembre e che vedrà fra gli invitati a intervenire anche il CEO del Consorzio C2T, Amir Topalović.

I contenuti del workshop prenderanno le mosse dalla premessa che la società sta affrontando delle sfide senza precedenti in termini di sostenibilità ambientale e di coesione sociale. In questo quadro, l’UE ha lanciato lo European Green Deal, un piano che, entro il 2030, dovrebbe trasformare l’UE e i territori che ne fanno parte nella direzione indicata dall’ONU e dai Sustainable Development Goals (SDGs).
Considerata la natura complessa e interconnessa degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile, è necessario sperimentare nuove modalità con le quali immaginiamo e realizziamo azioni per lo sviluppo, attraverso un’innovazione radicata nella valorizzazione di nuove forme di intelligenza collettiva in grado di migliorare il modo in cui raccogliamo e analizziamo dati e informazioni per immaginare alternative possibili. È inoltre necessario che la spinta alla realizzazione degli obiettivi parta dai territori e dal fermento comunitario che li anima e che un ente di livello intermedio come la Regione possa porsi come abilitatore e facilitatore di queste forze, mediando con i livelli di governo sovrastanti.

L’obiettivo del workshop sarà quindi capire quali misure urgenti intraprendere per migliorare le prospettive del manifatturiero lombardo nel quadro delle trasformazioni globali post COVID; promuovere i processi di digitalizzazione e automazione e la creazione di economie circolari nel settore industriale; migliorare l’offerta educativa e formativa per creare manodopera specializzata ad alto valore aggiunto per l’Industria 4.0.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi