Il Consorzio ha presenziato a Torino alla quinta International Conference on Data Science and Advanced Analytics (DSAA 2018), che si è tenuta dall’1 al 4 ottobre.
C2T è stato infatti l’organizzatore della sessione speciale “Opportunities and Risks for Data Science in Organizations: Banking, Finance, and Policy”, che si è tenuta il giorno 3 presso il Centro Congressi Unione Industriale del capoluogo piemontese. Sul posto l’amministratore Amir Topalović e la responsabile R&D dell’ICT Lab Stefania Marrara, che ha tenuto il discorso di apertura della sessione.

L’International Conference on Data Science and Advanced Analytics (DSAA) dell’IEEE (Institute of Electrical and Electronics Engineers) si propone di essere l’incontro annuale di punta che abbraccia il campo interdisciplinare della Data Science.
Dal punto di vista scientifico, il DSAA copre tutti i campi della scienza dei dati, tra cui statistica, modellazione probabilistica e matematica, Machine Learning, Data Mining, Business Analytics, gestione dei dati, infrastrutture e archiviazione, sicurezza, privacy, etica… Dal lato delle applicazioni, il DSAA mira sia a mostrare ai ricercatori problemi e applicazioni reali sul tema, sia a mostrare a professionisti e utenti come la scienza può essere applicata per realizzare valore.

«Durante la sessione speciale – commenta Marrara – sono stati dibattuti importanti temi legati all’applicazione di tecnologia ai servizi bancari e finanziari e alla possibilità di generare impianti regolatori (policy) data-driven. La sessione è stata inaugurata dall’invited talk di Živko Krstić di Atomic Intelligence sull’analisi di Big Data in ambito bancario e ha visto la partecipazione attiva di circa cinquanta delegati provenienti da tutto il mondo, appartenenti ai diversi contesti dell’accademia, dell’industria e dell’associazionismo (USAID). Un evento di sicuro successo su un tema molto sentito, che C2T ha intenzione di riproporre sia al DSAA che in altre conferenze internazionali legate ai temi di punta dell’ICT.»