“Bicocca Job Days – Insieme per il tuo lavoro” è l’evento organizzato dall’Università degli Studi di Milano-Bicocca per valorizzare le competenze professionali e accrescere le opportunità lavorative di studenti e ricercatori.
La quarta edizione si è tenuta dal 15 al 18 ottobre e si è aperta con una giornata, a cura della Scuola di Dottorato, dedicata alle relazioni con le imprese e al placement dottorale. L’iniziativa era rivolta alle imprese interessate ai nuovi profili di PhD e alla costruzione di partnership università-impresa.

Il dottorato può essere il luogo di incontro tra università e impresa? Quali i vantaggi della collaborazione fra atenei e aziende nella progettazione congiunta di percorsi di dottorato? Quali le opportunità di placement per i dottori di ricerca di Milano-Bicocca?
A queste, e altre domande, ha cercato di rispondere il workshop Dottorato e Imprese che si è tenuto nella mattinata del 15.

Nel pomeriggio, C2T ha partecipato alla sessione di colloqui con i dottori di ricerca e assegnisti riservata alle imprese accreditate.
«Ho sentito a colloquio diversi ricercatori – commenta Chiara Veneziani, HR manager del Consorzio – con elevate competenze negli ambiti d’interesse per C2T (ingegneria finanziaria, economia, open innovation). Mi ha fatto piacere essere riuscita a far capire loro che esistono professioni fuori dall’accademia non sempre così lontane dalla ricerca come si può pensare. Si può quindi trovare realizzazione professionale anche in un contesto differente, senza quella sensazione di rinuncia a ciò che si ama fare che molti PhD temono di provare. Mi auguro che gli atenei puntino maggiormente in futuro a eventi come questo, sempre più utili sia per le imprese per poter entrare in contatto con profili di alta formazione, sia per i ricercatori per avere una visione diversa sulle proprie prospettive future.»