Dal mese di dicembre, C2T si è formalmente impegnata con l’Università degli Studi di Catania ad accogliere presso le proprie strutture studenti dell’ateneo siciliano per l’espletamento di tirocini da svolgere durante il periodo di frequenza dei corsi di studio, con la finalità di affinare il processo di apprendimento e di formazione dei laureandi nel dominio dell’informatica.

Il 21 novembre scorso infatti, presso il dipartimento di Matematica e Informatica, il Consorzio aveva tenuto una presentazione delle proposte di tirocinio in azienda (ed eventuale tesi) per tutti gli studenti prossimi alla laurea triennale o magistrale.
A seguito della presentazione, è stata quindi formalizzata una convenzione per lo svolgimento dei tirocini, che saranno seguiti e verificati da docenti universitari (tutor didattici) e da tutor aziendali.

«I programmi di tirocinio – commenta l’amministratore del  Consorzio Amir Topalović hanno come oggetto l’acquisizione nella pratica della conoscenza di realtà economiche e produttive al fine di integrare il percorso accademico dello studente nonché di agevolare la scelta professionale del laureato. Tra i reparti del Consorzio, grande importanza riveste proprio il laboratorio informatico, che ha aperto da circa un anno una sede a Catania in cui lavorano sviluppatori dedicati ad alcuni dei principali progetti di consulenza e di R&D in ambito ICT. Grazie all’accordo di C2T con l’università catanese, alcuni di questi progetti potranno ora avvalersi del prezioso contributo dei tirocinanti della facoltà di informatica.»